n°6 - Territori del vino in Italia


Directeur de la publication : Luca Bonardi (Université degli Studi di Milano)

Spazio e produzione vitivinicola in Italia dall’Unità a oggi. Tendenze e tappe principali.

Luca Bonardi, Professeur, Universita degli Studi di Milano, luca.bonardi@unimi.it

Il fenomeno del vino in anfora nell'Italia di oggi

Christophe Caillaud, Assistente di Conservazione del Patrimonio, Museo gallo-romano di Saint-Romain-en-Gal - Vienna, christophe.caillaud@rhone.fr

La viticoltura nell’Oltrepò pavese: capitale territoriale, innovazione, sviluppo locale

Valerio Bini, Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali, Universita degli Studi di Milano, valerio.bini@unimi.it

Il paesaggio vitivinicolo dell’Orvietano, un territorio a spiccata specializzazione produttiva

Donata Castagnoli, Professore Associato, Università di Perugia, donata.castagnoli@unipg.it

Montefalco. Recupero e valorizzazione di una identità vinicola

Fabio FATICHENTI, Università degli Studi di Perugia, fabio.fatichenti@unipg.it

L’Italia al di fuori dell'italia: un altro sguardo sulla viticoltura italiana e le sue ripercussioni in Brasile

Shana SABBADO FLORES, Professor, Institut Fédéral de Rio Grande do Sul, Porto Alegre, Brasil, shanasabbado@yahoo.com.br
Vagner DA SILVA MACHADO, Institut Fédéral de Rio Grande do Sul, Porto Alegre, Brasil
Vander VALDUGA, Professeur, Université Fédérale du Parana, Curitiba, Brésil
Rosa Maria VIEIRA MEDEIROS, Professeur, Université Fédérale de Rio Grande do Sul

Coltura della vite, produzione e commercio del vino in Valtellina (secoli XIX-XX).

Valorizzazione qualitativa e crisi del paesaggio viticolo tradizionale

Daniele Lorusso, Universita degli Studi di Milano, daniele.lorusso@unimi.it

Montalcino e il suo Brunello: evoluzione e affermazione.

Giorgio Masellis, Dottorato in Filosofia e Scienze dell’Uomo, Universita degli Studi di Milano, giorgio.masellis@unimi.it

Coltura della vite, produzione e commercio del vino in Valtellina (secoli IX-XVIII).

Rilievo economico, influenza sulla società, costruzione del paesaggio

Guglielmo Scaramellini, Professeur, Universita degli Studi di Milano

Viticoltura e produzione vinicola in Italia nel Mezzogiorno d’Italia in età liberale

Francesco Dandolo, Professeur, Università degli Studi di Napoli “Federico II”

La viticoltura nell’Alto Monferrato.Gli effetti sul paesaggio e sul turismo locale

Giuseppe Rocca, Ordinario di Geografia, Università degli Studi di Genova e Milano

È possibile descrivere la resistenza dei paesaggi vitati di montagna utilizzando un territorio virtuale? Il caso trentino

Fabio ZOTTELE, Sistema Informativo Geografico, Centro di Trasferimento Tecnologico, Fondazione Edmund Mach, San Michele all’Adige, fabio.zottele@fmach.it
Etienne DELAY, UMR 6042 CNRS, Laboratoire GEOLAB, Université de Limoges, etienne.delay@unilim.fr

Paesaggio e sviluppo turistico nelle Cinque Terre: il ruolo della viticoltura

Elisa Tizzoni, PhD in Storia contemporanea, Cultore della materia in Geografia, Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo (SAGAS), Univerista degli Studi di Firenze, eli_tiz@yahoo.it

Evolution of ampelographic platform in Italy

Luigi Bavaresco, CRA. Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura. Centro di Ricerca per la viticoltura. Conegliano, luigi.bavaresco@unicatt.it
Mario Pecile, CRA. Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura. Centro di Ricerca per la viticoltura. Conegliano
Carmelo Zavaglia., CRA. Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura. Centro di Ricerca per la viticoltura. Conegliano







 

til
Revue électronique publiée par la Maison des Sciences de l'Homme de Dijon & la Chaire Unesco "Culture et traditions du vins" avec le soutien de l'Agence universitaire de la Francophonie (AUF)
ISSN 1760-5296